+39.075.37.22.643

09.30 - 20.30  orario continuato

studioeventi

 

studioeventi

tour organizer

6666

Informazioni
Condizioni di utilizzo del sito 
Cookie Policy

Notel legali
Condizioni Generali
Privacy

      +39.075.37.22.643
 

c

bb

P.I.  02255820546  

N.REA: 209138  

Lic. Reg. UMBRIA D.D.N. 1527

34

@ 2019 Studioeventi - Vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali e grafici​

ISRAELE

Un bellissimo Paese ricco di storia e misticismo​

Un viaggio in Israele non significa solo visitare la Terra Santa, ma godere anche delle bellezze di un territorio che saprà far cogliere al visitatore la piacevole varietà di molteplici ambienti naturali.  Dalla cinta di dune di sabbia a zone sempre verdi ricche di piantagioni di agrumi, da colline di vigneti a spiagge assolate, dal deserto di Giuda con le sue bianche montagne di gesso a piantagioni di ulivi.

Un paese dove si vive da troppo tempo tra guerra e pace e dove all'opulenza di grandi città fanno da contrasto popoli nomadi che abitano in tende sul deserto. Un viaggio a Israele rappresenta un’esperienza di grande peso, di particolare coinvolgimento emotivo e di sicuro interesse. 

Tour classico di Israele​

1. Italia - Tel Aviv

Ritrovo presso l'aeroporto prescelto e partenza per Tel Aviv. All'arrivo trasferimento in hotel. Sistemazione nella camera riservata e resto della giornata a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

2. Tel Aviv - Jaffa - Caesarea - Haifa - Acco - Tiberiade
Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per l’animata Jaffa, passeggiando tra i vicoli affacciati sull’antico porto. Si prosegue poi lungo il litorale per raggiungere Cesarea Marittima, capitale erodiana e fortezza dei Crociati: visita degli scavi archeologici comprendenti il teatro, l’ippodromo, le terme, la villa e la fortezza. Si prosegue verso nord per la città di Haifa, centro industriale costruito sul Monte Carmelo, con una sosta per godere della vista panoramica sulla baia e sul centro mondiale della Fede Bahai con i suoi stupendi giardini. Se il tempo a disposizione lo permetterà, si prosegue con una visita al Museo Reuben and Edith Hecht, situato presso l’Università di Haifa, dove è conservata una collezione permanente di reperti archeologici millenari locali e risalenti all’era biblica. Un’ala del Museo espone anche i dipinti del IX e XX Secolo, appartenuti alla famiglia Hecht, in particolare impressionisti e post-impressionisti (tra cui Monet, Manet, Pissarro e Van Gogh) e pittori ebrei della Scuola di Parigi (come Soutine e Modigliani). In seguito si raggiungerà la città di Acco (San Giovanni d’Acri), con visita della città antica, moschea di Al Jazzar, il caravanserraglio e le mura. Dopo la visita di Acco proseguimento lungo la Bassa Galilea: all'arrivo e sistemazione in hotel per cena e pernottamento.
3. Tiberiade - Tagba - Mt.Beatitudini - Cafarnao

Prima colazione e partenza per Tabgha, luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci. Ascesa al Monte delle Beatitudini, dove ha avuto luogo il Discorso della Montagna. Proseguimento per Cafarnao e visita dell’antica sinagoga dove Gesù iniziò la sua missione. Si continua poi in direzione di Safed, centro dell’insegnamento mistico ebraico della “Khabala”. Pranzo libero. A seguire visita di una cantina boutique, dove si conoscerà la storia della famiglia fondatrice, e si parteciperà ad un’ottima degustazione. Rientro all’hotel per cena e pernottamento.
4. Tiberiade - Beit She'an - Mar Morto

Dopo la prima colazione partenza per Nazareth, simbolo della Cristianità, e sosta alla Basilica dell’Annunciazione. Visita del Monte del Precipizio, dove Luca raccontò l’episodio di Gesù allontanato dalla Sinagoga in seguito ai suoi insegnamenti. Il viaggio prosegue per raggiungere poi gli scavi archeologici di Beit Shean, i più importanti del Medio Oriente. Pranzo libero e proseguimento lungo la valle del Fiume Giordano verso il Mar Morto. Visita al sito di Qumran. Tra le sue grotte, scavate tra le montagne del Mar Morto, sono stati ritrovati i famosi rotoli, antichi documenti manoscritti, tra cui alcuni testi della Bibbia ebraica. Allarrivo sul Mar Morto, sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

5. Mar Morto - Wadi Zohar - Masada - Ein Gedi - Gerusalemme

Prima colazione in hotel e tempo a disposizione per un bagno nelle acque salate del Mar Morto. Breve passeggiata lungo il Wadi Zohar, tra suggestive formazioni rocciose, simili a drappeggi e a colonne, create dall’azione erosiva dell’acqua. Un tempo il letto in secca del fiume Zohar veniva usato come strada per trasportare i prodotti dal Mar Morto alla costa del Mediterraneo. Continuazione verso la fortezza di Masada, costruita da Erode il Grande 2000 anni fa, visita delle famose rovine e della sinagoga. Masada offre una spettacolare vista sul deserto ed è un simbolo della resistenza ebrea contro i Romani. Pranzo libero. Si prosegue poi con un passeggiata nell’Oasi della riserva naturale di Ein Gedi dove si potranno ammirare la flora e la fauna locale. Nel pomeriggio si risale verso Gerusalemme. All'arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
6. Gerusalemme

Dopo la prima colazione visita al memoriale dell’Olocausto “Yad Vashem”, creato in memoria dei martiri del Nazismo caduti durante la Seconda Guerra Mondiale. Visita al Museo di Israele dove saranno visibili i famosi rotoli del Mar Morto ritrovati a Qumran, a seguire tempo a disposizione per una visita presso il Machane Yehuda Market - Israeli Shook, per godere dei colori, dei profumi e dell’atmosfera unica di questo mercato, dove si possono assaggiare i prodotti locali passeggiando per i suoi vicoli. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione a Betlemme,  visita della Basilica della Natività, costruita nel luogo dove era presente la grotta in cui nacque Gesù. Cena* e pernottamento in Hotel.
*Opzione su richiesta anticipata e con supplemento per il Venerdi sera: SHABBAT OF A LIFETIME – UNFORGETTABLE ISRAEL, in cui sarà possibile vivere l’esperienza di un’autentica cena di Shabbat a casa di una famiglia ebraica locale.
7. Gerusalemme

Prima colazione in hotel e visita della città, cominciando dalla spettacolare, quasi magica, vista panoramica dalla cima del Monte degli Ulivi, che permette di avere un sguardo sull’interno complesso architettonico di Gerusalemme. In breve tempo si raggiungono la Chiesa delle Nazioni e il giardino del Getsemani. Si prosegue poi con la visita della Città Vecchia, il vero cuore della Città Santa, centro importante per le tre grandi religioni monoteiste. Si scenderà a 230 metri sotto terra per ammirare la famosa Caverna di Zedechia, risalente all’epoca del Secondo Tempio. E’ conosciuta anche come la Grotta di Salomone, o cava dei Massoni, perchè proprio lì si tenne nel 1878 la prima riunione dei Massoni di Palestina. Sosta al Muro del Pianto e passeggiata attraverso il bazar Arabo. Si percorre la Via Crucis (Via Dolorosa) sino a raggiungere la Chiesa del Santo Sepolcro, il luogo più santo della Cristianità, con le sue diverse cappelle. Tempo libero, cena in hotel e pernottamento. *Opzione su richiesta anticipata e con supplemento per Spettacolo di Suoni e Luci alla Torre di David.
8. Gerusalemme - Tel Aviv - Italia

Prima colazione in hotel e trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv in tempo utile per la partenza del  volo di rientro in Italia.

prayer-13313261920old-testament-5196681920
architecture-12735261920sea-17575801920

Partenze garantite 

(minimo 2 persone)

Tariffe per persona in camera doppia

dal - al
Roma Fco
08/03 - 15/03
1850
22/03 - 29/03
1820
12/04 - 19/04
2180
03/05 - 10/05
1940
10/05 - 17/05
1880
31/05 - 07/06
1880
14/06 - 21/06
1940
28/06 - 05/07
1880
12/07 - 19/07
1880
26/07 - 02/08
1880
02/08 - 09/08
1970
09/08 - 16/08
2050
23/08 - 30/08
2090
30/08 - 06/09
1960
06/09 - 13/09
1850
20/09 - 27/09
1850
11/10 - 17/10
2130
25/10 - 01/01
1860
01/11 - 08/11
1860
08/11 - 15/11
1860
22/11 - 29/11
1790
06/12 - 13/12
1780
20/12 - 27/12
1800

Le tariffecomprendono :

  • Voli internazionali con partenza da Roma Fco
  • Franchigia bagaglio da stiva 20 o 23 Kg
  • trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa 
  • 1 notte all'Hotel Prima City a Tel Aviv o similare ​
  • 2 notti al Kibbutz Lavi Hotel a Tiberius o similare ​
  • 1 notte all'Hotel Prima City in Tel Aviv o similare ​
  • 1 notte al Daniel Hotel sul Mar Morto o similare
  • 1 notte al Prima Kings Hotel a gerusalemme o similare
  • trattamento di mezza pensione con prima colazione a buffet israeliana
  • pullman per tutta la durata del tour come da programma
  • visite come da programma con guida parlante italiano
  • pacchetto ingressi (Cesarea, Beit Shean, Ein Gedi; Masada compresa la funivia, Acri, Museo d'Israele,  cantina di Safed)​
  • ​Assicurazione sanitaria                    

Le tariffe non comprendono :

  • tasse aeroportuali, i pasti oltre a quelli previsti, bevande ai pasti, mance, extra personali e quanto non espressamente previsto  sotto la voce  "lee tariffe comprendono"​                  

Supplemento camera singola € 520,00

 

Supplementi facoltativi per persona :

SHABBAT OF A LIFETIME – UNFORGETTABLE ISRAEL € 70 (trasferimenti da/per l'hotel non inclusi - su richiesta)

 

SUONI E SPETTACOLO ALLA TORRE DI DAVID  € 20  (trasferimenti da/per l'hotel non inclusi - su richiesta)

 

 

Scarica il programma

Se ti interessa una delle nostre partenze puoi richiederne la disponibilità senza alcun impegno

Mini circuito

Partenze garantite 

(minimo 2 persone)

Marzo : 11 -  25  Aprile :  01 - 15  Maggio :  06 -  13 -  20   Giugno :  03 -  17 Luglio : 01 - 15 -  29   Agosto : 05 - 12 - 26   Settembre :  02 - 09 - 23  Ottobre :  14 -  28  Novembre : 04 - 11 - 25  Dicembre :  09 -12 - 23

1. Italia - Tel Aviv - Mar Morto

Ritrovo presso l'aeroporto prescelto e partenza per Tel Aviv. All'arrivo trasferimento in hotel sul Mar Morto. Sistemazione nella camera riservata cena e pernottamento in hotel.

2. Mar Morto - Masada -  Gerusalemme

Prima colazione in hotel e tempo a disposizione per un bagno nelle acque salate del Mar Morto.  Continuazione verso la fortezza di Masada, costruita da Erode il Grande 2000 anni fa, visita delle famose rovine e della sinagoga. Masada offre una spettacolare vista sul deserto ed è un simbolo della resistenza ebrea contro i Romani. Pranzo libero. Nel pomeriggio si risale verso Gerusalemme. Visita al Museo di Israele dove saranno visibili i famosi rotoli del Mar Morto ritrovati a Qumran. Sosta per vedere dall’esterno in Parlamento Israeliano (la Knesset) e il grande candelabro. All'arrivo a Gerusalemme, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
3. Gerusalemme

Dopo la prima colazione visita al memoriale dell’Olocausto “Yad Vashem”, creato in memoria dei martiri del Nazismo caduti durante la Seconda Guerra Mondiale. A seguire si visiterà il Machane Yehuda Market - Israeli Shook, per godere dei colori, dei profumi e dell’atmosfera unica di questo mercato, dove si possono assaggiare i prodotti locali passeggiando per i suoi vicoli. Si prosegue poi con la visita della Città Vecchia, il vero cuore della Città Santa, centro importante per le tre grandi religioni monoteiste. Il venerdì si passeggerà per il quartiere ebraico per vivere la particolare atmosfera che precede l’ingresso dello Shabbat. Sosta al Muro del Pianto, dove di Venerdì è possibile scattare foto. Cena* e pernottamento in Hotel. *Opzione su richiesta anticipata e con supplemento per il Venerdi sera: SHABBAT OF A LIFETIME – UNFORGETTABLE ISRAEL, in cui sarà possibile vivere l’esperienza di un’autentica cena di Shabbat a casa di una famiglia ebraica locale.​
4. Gerusalemme

Prima colazione in hotel e visita della città, cominciando dalla spettacolare, quasi magica, vista panoramica dalla cima del Monte degli Ulivi, che permette di avere uno sguardo sull’interno complesso architettonico di Gerusalemme. In breve tempo si raggiungono la Chiesa delle Nazioni e il giardino del Getsemani. Si rientra nella città vecchia e attraverso il bazar arabo, si percorre la Via Crucis (Via Dolorosa) sino a raggiungere la Chiesa del Santo Sepolcro, il luogo più santo della Cristianità, con le sue diverse cappelle. Pranzo libero. Segue escursione a Betlemme, visita della Basilica della Natività, costruita nel luogo dove era presente la grotta in cui nacque Gesù. Tempo libero, cena in hotel e pernottamento. *Opzione su richiesta anticipata e con supplemento per Spettacolo di Suoni e Luci alla Torre di David.
8. Gerusalemme - Tel Aviv - Italia

Prima colazione in hotel e trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv in tempo utile per la partenza del  volo di rientro in Italia.

Tariffe per persona in camera doppia a partire da € 1.160 con partenza da Roma Fco

Se ti interessa una delle nostre partenze puoi richiederne

la disponibilità e la tariffa senza alcun impegno

Informazioni utili

 

Documenti di ingresso : Per potersi recare in Israele è necessario essere in possesso del Passaporto in corso di validità. I minori, secondo la normativa in vigore, devono essere in possesso di passaporto individuale, pertanto non sarà più possibile per il genitore iscrivere il figlio minore sul proprio passaporto. Il visto non èrichiesto per soggiorni fino a 90 giorni di permanenza. È possibile guidare con patente italiana fino a un massimo di 90 giorni con auto propria; con patente internazionale se si noleggia un'automobile.

Aspetti sanitari : Non sono richieste vaccinazioni. 

Valuta : La valuta corrente è il Nuovo Shekel Israeliano (NIS). Uno shekel si divide in cento centesimi (agorot). Al termine della permanenza in Israele è possibile riconvertire la valuta locale rivolgendosi a una qualsiasi banca. Tutte le maggiori carte di credito sono accettate negli alberghi e nei negozi.Possibile il prelievo bancomat presso tutte le principali città.

Eletricità :  ll voltaggio delle prese di corrente elettrica è di 230V/50Hz e le spine sono di tipo C (europea a 2 poli).

Fuso orario : Israele è 1 ora avanti rispetto all’Italia.

Particolari divieti : Durante lo Shabbat, che inizia il venerdì pomeriggio e finisce il sabato sera, i servizi di trasporto pubblico scarseggiano e in molti casi vengono sospesi completamente. Durante lo Shabbat è consigliato non recarsi nei quartieri abitati da religiosi ultraortodossi ("Bnei Brak" per Tel Aviv), che devono comunque essere visitati con un abbigliamento adeguato; lo stesso vale anche per i villaggi arabi o qualora si visitino i luoghi santi musulmani, a prescindere dal giorno della settimana. Bisogna tenere presente che fotografare gli ebrei ultra-ortodossi è considerato contrario alla loro religione.

Cosa mettere in valigia : Capi pratici ed informali, scarpe comode e/o da trekking e sandali, abiti più formali per la sera, k-way; costume da bagno, occhiali da sole, cappello, creme solari, collirio, coltellino multiuso, farmaci di uso personale. Abbigliamento pesante in inverno e per le sere nel deserto. Anche in estate portatevi pantaloni/gonne lunghe e un foulard per gli ingressi ai luoghi sacri.

Telefono : L’ accesso a Internet in Israele è buono. Il Wifi è disponibile nella maggior parte dei caffè, ristoranti, centri commerciali e hotel. Acquistando una carta SIM per l'Israele, oltre ad ottenere un numero di cellulare israeliano prima della vostra partenza, potrete usufruire di tariffe vantaggiose. ArrivatI in Israele inserite la vostra sim card nel proprio cellulare e una volta acceso il telefono potete iniziare a ricevere ed effettuare chiamate. Da tenere conto che è necessario avere almeno 40 NIS di credito per effettare chiamate internazionali.

Come creare un sito web con FlazioCreare un sito per fotografi