+39.075.37.22.643

09.30 - 20.30  orario continuato

studioeventi

 

studioeventi

tour organizer

6666

Notel legali
Condizioni Generali
Privacy

      +39.075.37.22.643
 

Informazioni
Condizioni di utilizzo del sito 
Cookie Policy

image-882

P.I.  02255820546  

N.REA: 209138  

Lic. Reg. UMBRIA D.D.N. 1527

34

@ 2019 Studioeventi - Vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali e grafici​

INDIA

Non un semplice Paese ma un vero e proprio continente

Quale destinazione migliore per un viaggio indimenticabile. L’India, il paese del Taj Mahal (un inno all'amore eterno, "una lacrima di marmo ferma sulla guancia del tempo" come l'ha descritto Rabindranath Tagore, il più grande poeta indiano), terra di storia millenaria ricca di mistero e di avventura, terra dei santuari e del misticismo, rifugio della maestosa e nobile tigre, terra dove scorre il Gange placido e venerato, terra dove l'amore sa mostrarsi sotto innumerevoli forme. Viaggiando da nord a sud e da est ad ovest ci si accorgerà della sorprendente mutevolezza del paesaggio e delle differenti etnie.

Il messaggio dell’India dunque, considerata sempre più di frequente non un semplice paese ma un vero e proprio continente, sta proprio nella sua grande diversità : dal bello al brutto, dalla ricchezza alla povertà, dal caos a lussureggianti oasi di tranquillità. 

In questo paese, nulla è mai esattamente come ve l'aspettavate e non importa quanto grande sia la vostra determinazione a lasciare da parte i pregiudizi culturali e le sane abitudini, perché l'India riuscirà comunque a meravigliarvi con la sua vastità, il suo clamore, i suoi sapori, i suoi colori e la sua amabile gente.

Sognare ad occhi aperti e vivere per una volta come dei veri Maharaja

FOTOLIAINDIAELEFANTIimage-899

1. Italia 

Partenza dall'aeroporto prescelto per Delhi. 
2. Delhi

Arrivo previsto di prima mattina, incontro con un rappresentante del nostro ufficio corrispondente e trasferimento in hotel. Sistemazione nella camera riservata (early check-in) e tempo libero.  Prima colazione in hotel ed incontro con la guida. Giornata dedicata alla visita di Delhi, cominciando dalla parte vecchia con giro sui risciò (La vecchia Delhi è la seicentesca città fortificata di Shahjahanabad, con i vicoli e gli ingorghi continui dove i risciò si incastrano in tutte le direzioni e dove ad ogni angolo c’è qualcuno che vende cibo e oggetti di ogni tipo in improvvisati negozi. Questo è il cuore della città, dove si trova il mercato delle spezie e il the, il pepe, la cannella, il curry e molte altre arrivano in grandi quantità e vengono smistate verso l’intera India e non solo; e poi la Chadney Chowk, la via dell’argento famosa per la gioielleria fatta a mano e le pietre preziose, meta privilegiata di affaristi da tutto il mondo. Nella vecchia Delhi c’è la Jama Mashid, la più grande moschea dell’India i cui quattro altissimi minareti di marmo bianco spiccano il volo nel cielo, intorno a baracche e copricapo islamici, e poi l’enorme Red Fort, un complesso di edifici circondato da una fortificazione in arenaria alta 30 metri). Nel pomeriggio, visita della parte moderna con i suoi monumenti più importanti (La città moderna, New Delhi, ruota intorno a Connaught Place, alle spalle del Forte Rosso. Grattacieli, negozi, ristoranti di stile internazionale si snodano lungo la piazza bordata di edifici coloniali con portici, dalla quale partono nove viali che dividono radialmente la zona). Al termine della visita, rientro in hotel per cena e pernottamento.

3. Delhi - Sariska

Prima colazione in hotel e partenza per il Parco Nazionale di Sariska (Il parco nazionale di Sariska si trova nei pressi di Alwar piedi dei Monti Aravalli, a circa 105 chilometri dalla capitale dello stato Jaipur, e a 170 chilometri a sud di Delhi.Un rifugio ideale per gli amanti della natura selvaggia, il Sariska Wildlife Sanctuary è un'eccellente riserva delle tigri. Lungo la vallata boscosa, emerge il bellissimo lago Siliserh. Questa località divenne riserva della tigre nel 1979, dopo essere stata dichiarata parco naturale nel 1955. Esteso su di un vasto territorio di oltre a 765,80 kmq, questa riserva ospita una vasta gamma di flora e di fauna). All’arrivo sistemazione presso l’ex residenza di caccia della famiglia reale e pranzo. Nel pomeriggio, prima escursione nella giungla inclusa la visita al Tempio del Dio Hanuman (Dio delle Scimmie). In serata, rientro nella residenza per cena e pernottamento.

​4. Sariska - Jaipur

Prima colazione in hotel. Mattina dedicata ad una seconda escursione nella giungla con Jeep safari. Alle ore 12.00 circa, proseguimento del viaggio per Jaipur. All’arrivo, sistemazione in hotel. Pomeriggio a disposizione per relax, shopping e/o altre visite a carattere individuale. Cena e pernottamento in hotel.

5. Jaipur

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza alle ore 08.00 per una escursione a Forte Amber, suggestivo esempio di architettura Rajput. L'ultima tratta di salita al forte si percorre a dorso di placidi elefanti per meglio entrare nello spirito dei luoghi. All'interno delle mura si visitano palazzi e padiglioni di raffinata bellezza ed il piccolo tempio della Dea Kali (Fort Amber si trova a 11 km da Jaipur ed è raggiungibile a dorso di elefante. La costruzione di questa fortezza in marmo fu commissionata dal maharaja Man Singh, comandante dell'esercito di Akbar, nel 1592, e portata a termine da Jai Singh prima del trasferimento a Jaipur. Questa fortezza è in stile rajput e si affaccia dalla collina su un lago, godendo così di una splendida posizione. Anche qui c'è un Divan-i-Am, "sala delle udienze pubbliche", caratterizzata da una doppia fila di colonne; c'è poi la Jai Mandir, "sala della vittoria", dai pannelli intarsiati e dal soffitto interamente rivestito di specchi, di fronte alla quale è visibile la Sukh Niwas, "sala del piacere". Infine, sulla terrazza più alta, ci sono gli appartamenti del maharaja, accessibili attraverso un ingresso decorato con sculture e mosaici). Nel pomeriggio visita della città, capitale del Rajasthan, città tra le più belle e pittoresche dell'India. Si vedranno il settecentesco osservatorio astronomico, l'Hawa Mahal o il palazzo dei venti ed il palazzo del Maharaja ( City Palace), in gran parte convertito in museo. In serata, rientro a Jaipur per cena e pernottamento in hotel.

6. Jaipur - Abbaneri - Fatehpur Sikri - Agra

Prima colazione in hotel e partenza per Agra con sosta per la visita di Abhaneri, dove si trova un antico pozzo- palazzo (Questa visita vi permetterà di apprezzare la genialità dei popoli locali che, ad Abhaneri, hanno edificato un pozzo-palazzo il quale invece di innalzarsi verso l'alto affonda nella terra). Nel pomeriggio, proseguendo il viaggio in direzione di Agra, sosta per la visita di Fatehpur Sikri, città abbandonata, costruita dal più grande imperatore della dinastia Moghul "Akbar". Al termine della visita, proseguimento per Agra; all’arrivo, sistemazione in Hotel per cena e pernottamento.

7. Agra​

Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita guidata del Forte Rosso, antica residenza imperiale dell'imperatore Moghul Shah Jahan e del famoso Taj Mahal, perla architettonica dell'oriente islamico, considerata la settima meraviglia del mondo, fatto costruire dal re Shah Jahan per la sua regina. Per la sua realizzazione vi lavorarono 20000 artigiani per 22 anni. Nel pomeriggio, tempo a disposizione per lo shopping. Cena e pernottamento in hotel.

8. Agra - Sikandra - Delhi

Prima colazione in hotel, tempo a disposizione per le ultime foto e successiva partenza per Delhi. Sosta a Sikandra, dove si trova la tomba di Akbar, il più grande dei sovrani Moghul. Terminata la visita partenza per Delhi. All’arrivo, sistemazione in hotel nei pressi dell’aeroporto “day use” e cena.

9. Delhi - Italia

Terminata la cena trasferimento in aeroporto e partenza per l'Italia. L'arrivo è previsto in mattinata.

india-9784881920image-552
color-1066921920image-198

La tariffa comprende :

  • Voli intercontinentali 
  • Franchigia bagaglio da stiva 23 Kg
  • Assistenza di personale in lingua italiana all’arrivo e partenza a Delhi​
  • Early check-in a Delhi il giorno di arrivo​
  • Dayuse Hotel a Delhi il giorno antecedente la partenza​
  • 6 notti in hotels 4*​
  • Trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena) + 1 pranzo a Sariska​
  • Auto privata con autista dedicato per tutto il tour del Rajasthan​
  • Guide locali parlanti italiano per le visite di Delhi, Jaipur, Fatehpur Sikri, ed Agra
  • Tutti gli ingressi connessi con le visite in programma
  • Jeep Safari al Parco di Ranthambore
  • Giro con Rickshaw presso la Moschea del Venerdi a Delhi

  • Salita a dorso di elefante al forte Amber di Jaipur

  • Visto turistico

  • ​Assicurazione sanitaria                    

La tariffa non comprende :

  • i pasti oltre a quelli previsti, bevande ai pasti, mance e quanto non espressamente previsto  sotto la voce  "la tariffa comprende"​                  

Sariska Tiger Reserve

tiger-164905_1280tiger-1531731_1920tiger-4655328_1920tiger-3441631_1920

Scarica il programma

Se ti interessa questo programma puoi richiederne il preventivo senza alcun impegno

Informazioni utili

 

Documenti di ingresso : Per l’ingresso in India è richiesto il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di uscita  dal paese. È richiesto il visto. Per soggiorni inferiori ai 60 giorni (e solo per turismo) il visto può essere richiesto come EVisa. Tale sistema consente di fare domanda direttamente online sul sito: www.indianvisaonline.gov.in/evisa/Registration e ricevere entro 72 ore un pre-visa a seguito del pagamento effettuato sempre online. Il visto vero e proprio verrà rilasciato all’arrivo in aeroporto dove, tra l'altro,  i passeggeri devono dimostrare di disporre del biglietto di ritorno e risorse a sufficienza a copertura del loro soggiorno.

Aspetti sanitari : Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per entrare in India. In ogni caso si consiglia di portar con sé farmaci contro i disturbi intestinali, e nel periodo estivo anche un repellente per le zanzare. Inoltre è vivamente sconsigliato mangiare verdure crude e frutta non sbucciata e di bere acqua corrente o altre bevande con l’aggiunta di ghiaccio. Suggeriamo comunque di consultare il vostro medico o la ASL territoriale. 

Valuta : La moneta ufficiale è la Rupia indiana (INR) divisa in 100 Paisa. Non c’è limite all’importazione di valuta, ma se si supera l’importo di USD 5.000,00 in contanti occorre compilare una dichiarazione doganale all’arrivo. Si ricorda che banconote anche di piccolo taglio di USD emessi prima del 1990 non vengono accettate. Le carte di credito sono facilmente accettate. Il servizio bancomat è abbastanza capillare.

Cosa mettere in valigia : Si consiglia un abbigliamento sportivo, informale, vestiti leggeri preferibilmente in cotone, scarpe da ginnastica, un maglione, un k-way. Si ricorda che per le visite ai templi è richiesto un  abbigliamento adeguato che permetta di coprire le braccia e le gambe almeno fino al ginocchio.  Inoltre è bene portarsi alcune paia di calze in quanto spesso l'area di deposito e custodia delle scarpe si trova in strada all'esterno dei templi e si può essere costretti a camminare scalzi sull'asfalto o in terra battuta. Non dimenticare, come regola generale, occhiali da sole, repellenti per insetti, cappelli e creme solari.

Telefono : In India viene utilizzato il sistema GSM 900/1800: i cellulari italiani funzionano perfettamente. È possibile anche acquistare una SIM CARD indiana, dove il costo delle chiamate si aggira intorno alle 25 rupie al minuto. Per acquistare una sim card indiana è necessario la fotocopia del passaporto ed una foto tessera recente e a colori.

Come creare un sito web con FlazioCreare un sito per fotografi